Libere Risonanze: Dire quello che tutti vorrebbero...

05 aprile, 2006

Dire quello che tutti vorrebbero...

Bravissimo Berlusconi !

Forse il leader della CDL sarà un pò "colorito", però introduce bene il concetto che tutti gli appartenenti alla Casa delle Libertà pensano da un pezzo dei sinistri: COGLIONI !

Questo leader ha avuto il CORAGGIO di esprimere ciò che tutti pensiamo, dopo anni di offese e violenze da parte dell'elettorato sinistro e dei suoi leaders.

Ci siamo presi dei razzisti, degli imbecilli, dei ladri e dei pecoroni. Ci hanno detto di tutto e di più, ci hanno insultati nelle piazze, nei cortei, nelle riunioni sindacali, in radio, nelle televisioni e specialmente nella vita di tutti i giorni, ghettizzandoci e confinandoci al silenzio come per la carboneria ai tempi di Mazzini.

Hanno incendiato le nostre sedi, distrutto i manifesti, picchiato i nostri militanti, violentato le nostre città ed infine ci hanno ostracizzati dalla vita politica come se fossimo infetti.

Ci hanno dato degli assassini quando abbiamo appoggiato gli Stati Uniti, dei dittatori quando cambiavamo le leggi, dei mascalzoni quando i magistrati emettevano i loro avvisi di garanzia rivolti a Berlusconi, puntualmente caduti nel nulla.

Ci hanno dato dei fascisti, ma non per ciò che di buono il fascismo istituì per l'Italia, no, solo per l'olio di ricino ed il manganello che secondo loro avremmo usato e che invece, al contrario, stavano ben saldi nelle loro mani.

Ci hanno contestato nelle università, hanno cacciato i nostri sostenitori internazionali ed i nostri elettori, deriso i nostri programmi, sputato sui successi delle nostre iniziative, disonorato i nostri morti, rovinato l'immagine del nostro paese all'estero pur di metterci in cattiva luce agli occhi degli altri popoli.

Ed ora questi DELINQUENTI hanno il coraggio di rivoltarsi alla naturale conseguenza di chi è stufo di sentirsi sbranato dagli ipocriti e dai bugiardi, dai violenti e dai fanatici.

CHE SI VERGOGNINO !

E' NATO IL CENTRODESTRA CHE NON ACCETTA LE PROVOCAZIONI !

FINALMENTE ED A TESTA ALTA !

5 Comments:

Blogger Riccardo ha detto...

Ti faccio i complimenti per questo blog, molto bello, simpatico ed interessante!!!
Forte l'immagine che hai postato sul castello dei 2 coglioni!;-)
Ci si sente
ciao
Ricky!

mercoledì, 05 aprile, 2006  
Blogger Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

Ciao Ricky, grazie a te !

Un salutone

Enrico

mercoledì, 05 aprile, 2006  
Blogger Monsoreau ha detto...

Ottimo Jet, ottimo !
Come ho ripetuto anche altrove: coglioni e in che altro modo possiamo definire quelli che, per odio personale e ideologico, votano contro se stessi, per chi vuole depredarli con le tasse ?

mercoledì, 05 aprile, 2006  
Anonymous Anonimo ha detto...

Diversi qui, su Tocqueville hanno definito incauta quella dichiarazione, mah! io mi sono sentita in qualche modo vendicata. Per ora il coglione se lo tengono stretto poi gli passa. Del resto qualcuno ha detto che a forza di tirare merda per aria c'è il rischio che ricada in testa. Adesso i sinistri tirano in ballo la figura istituzionale del Pres. del cons. dopo averlo sputtanato per anni e Prodi, che è candidato alla presidenza del consiglio, ha chiamato Mercenari i militanti in FI, Delinquente Tremonti, Tappetaro e Ubriacone Silvio. Almeno quando, e se, le sinistre vinceranno le elezioni, e tasseranno tutti a man bassa, e nessuno potrà dire niente perchè hanno votato Prodi, un solo grido si leverà: Coglioni ahahahaha.
Lorenza.

venerdì, 07 aprile, 2006  
Blogger Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

Sì Lorenza, Berlusconi ha fatto benissimo. E' ora di finirla con le continue offese unilaterali, ora reagiamo anche noi con la stessa moneta.

Un salutone. Enrico.

venerdì, 07 aprile, 2006  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home