Libere Risonanze: La vergogna di essere italiani

10 aprile, 2006

La vergogna di essere italiani

Bene. Abbiamo perso e ne prendiamo atto.

Le forze dittatoriali hanno avuto il sopravvento e gli italiani, in maggioranza COGLIONI, hanno fatto la differenza. Ora sta a questi COGLIONI governare e noi saremo nella posizione di chi sta alla finestra a guardare ed a ridere, finora occupata dalla sinistra.

Ora, piccoli italiani falcemartellati, tenetevi le tasse, la disoccupazione, l'indifendibilità dei capitali, le crisi di governo, gli espropri delle case e le pensioni a pezzi, gli sfasciatori delle vostre città, i drogati, i terroristi islamici, i clandestini che vi assaltano la casa.

Ve lo meritate.

Poi, quando tutto ciò sarà compiuto, verrete a bussare alla porta del centrodestra e sarete ricevuti con un "VE LO DICEVAMO, COGLIONI".

Da parte mia leverò ogni riferimento alla bandiera italiana dal mio blog.
Se il governo rappresenta il tricolore nel mondo, quest'ultimo non può essere associabile ai comunisti, da sempre CONTRO gli interessi dell'Italia.

Oggi l'Italia è defunta: al suo posto nasce la succursale di Al Queida in Europa.

Ed io mi rifiuto di essere rappresentato da questa gentaglia.

15 Comments:

Anonymous Anonimo ha detto...

VERGOGNATI.VERGOGNATI.VERGOGNATI.VERGOGNATI.VERGOGNATI.VERGOGNATI.VERGOGNATI.VERGOGNATI.VERGOGNATI.VERGOGNATI.

Emigra, VATTENE dall'Italia.

Io resterò qua, nel MIO Paese!

Adesso ricomincia la VERA sfida della VERA destra italiana! Senza Berlusconi!


Con FINI!!!!!!!!!
Berlusconi ci ha fatti perdere!

La vera destra è rispettosa del popolo italiano, SOLO CON IL RISPETTO, IL LAVORO, LA MERITOCRAZIA VERA si vince!


VERGOGNATI!!!!
VERGOGNATI!!!!
VERGOGNATI!!!!
VERGOGNATI!!!!
VERGOGNATI!!!!
VERGOGNATI!!!!
VERGOGNATI!!!!
VERGOGNATI!!!!
VERGOGNATI!!!!

lunedì, 10 aprile, 2006  
Blogger ugofc81 ha detto...

Sono d' accordo con l' anonimo qui sopra, ma prometto di non far nulla per aiutare il governo di csx prossimo venturo, anzi, di mettergli il più possibile i bastoni fra le ruote.

lunedì, 10 aprile, 2006  
Blogger Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

Ma che dite ? Credete che non ami la destra ? Siete fuori ?

Il mio era un post contro la sinistra e contro coloro che hanno votato sinistra, ovvero la maggioranza degli italiani !!! Un'Italia pecoreccia e bovinamente appiattita sui sindacati e sulle menzogne. L'Italietta che vogliono i sinistri.

Leggete bene prima di scrivere idiozie.

E, per inciso, Fini da solo non vince. Che contributo ha dato AN & la Mussolini alla CDL ? Molto meno di FI. Ma questo non conta, si sta tutti insieme, sia quando si vince che quando si perde: se leggete il mio post precedente ho scritto testualmente "Vi sta antipatico Berlusconi ?
Votate AN, UDC, LEGA od i partiti satellite".

Di che diavolo scrivete ?

Bel modo di stare uniti anche nella sconfitta ! State facendo come i sinistri, litigiosi anche al loro interno.

Io non mi scaglierò MAI contro la destra e non darò MAI colpe a questo od a quello. Qui si vince o si perde insieme.

Se questa però è l'atteggiamento della destra italiana, lo sputare sugli alleati, allora davvero me ne andrò in Svizzera e vi lascierò nelle mani dei rossi perché di vincere ancora non abbiamo proprio speranze.

Moderate le vostre invettive, siamo dalla stessa parte se non ve ne siete accorti: altrimenti vi cancellerò dal blog.

Ma guarda che roba !

lunedì, 10 aprile, 2006  
Blogger Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

Ecco, ora ho specificato meglio, in modo da non dar adito ad equivoci. Contenti ?

lunedì, 10 aprile, 2006  
Anonymous Anonimo ha detto...

Il tuo non è un Post contro i ROSSI.
E' contro l'Italia e gli italiani.

Vedi il riferimento alla Bandiera CHE NON SI TOCCA!!!!!!!!!!!!!!! ADESSO A MAGGIOR RAGIONE!!!!

Vuoi toglierla dal Blog? Fallo pure, se fino ad oggi avevo un ottima opinione di te, adesso non ce l'ho più!!!

Adesso la destra deve RINASCERE, risorgere dalle ceneri di Silvio. Tutti UNITI CON FINI!

Cancellando i post dimostreresti scarso spirito LIBERALE!

lunedì, 10 aprile, 2006  
Blogger ugofc81 ha detto...

Volevo dire:
"sono d' accordo con l' anonimo qui sopra nel sostenere che sarebbe ora di cambiare 'leader', ma, a differenza di lui, non collaborerò mai con questo governo, anche a rischio di danneggiare l' Italia."

lunedì, 10 aprile, 2006  
Blogger Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

Invece sbagli.

SONO gli IDEALI che compongono QUELLA bandiera che ci hanno fatti grandi, non il tricolore in sé. La bandiera sulla bara di Quattrocchi NON E' LA STESSA BANDIERA che sventola davanti AI COMUNI ROSSI, NON E' LA STESSA BANDIERA CHE MI RAPPRESENTA QUANDO AD IDENTIFICARVISI SONO PERSONAGGI CHE URLANO 10, 100, 1000 NASSIRYA, non sarà MAI la bandiera che sventolerà a Palazzo Chigi, esposta ipocritamente sul pennone per dare un falso segno di amore verso l'Italia !!!

CHIARO ???

SE L'ITALIA HA SCELTO DI ESSERE RAPPRESENTATA DA QUESTI CIALTRONI ALLORA AL DIAVOLO L'ITALIA E GLI ITALIANI CHE HANNO PERMESSO CIO'.

A VOLTE DOVRESTI SAPERE (MA SE NON LO SAI VAI A RILEGGERTI LA STORIA) CHE SI VERIFICA UNO SCOLLAMENTO TRA GLI IDEALI RAPPRESENTATI DA UN VESSILLO E QUELLI PROPRI DI CHI DI QUEL VESSILLO SE NE APPROPRIA.

IN TAL CASO QUEL VESSILLO PERDE LA SUA FUNZIONE E DIVIENE DI POCO VALORE. GLI IDEALI SANI INVECE SOPRAVVIVONO AI VESSILLI, ALLE DITTATURE ED ALLA STORIA.

METTITI PURE SULL'ATTENTI DAVANTI AD UN TRICOLORE CHE NON TI RAPPRESENTA PIU'. IO PREFERISCO RIMANERE ATTACCATO AGLI IDEALI TRADITI DI QUEL TRICOLORE. COME UN UBRIACO SI ATTACCA AD UN LAMPIONE, APPUNTO !

P.S: ora devo andare, per cui non potrò continuare in questo contraddittorio.

lunedì, 10 aprile, 2006  
Blogger Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

P.S: e cerca di darti un volto, di anonimi in Italia ve ne sono abbastanza.

lunedì, 10 aprile, 2006  
Anonymous antonio ha detto...

Gli italiani sono dei grandissimi COGLIONI, altro che rispetto!! Mi vergogno profondamente di questo paese...

lunedì, 10 aprile, 2006  
Anonymous Anonimo ha detto...

Ma che differenza fa? Non sono iscritto a Blogger per cui non ho username e password.

Che vuoi che ti dica? Mi chiamo Mario, ho 30 anni e vivo a Udine.

Così va meglio? Essere Anonimo o Jetset che differenza fa? Mah..

Io collaborerò con chiunque vuole il BENE dell'Italia, certamente non con I ROSSI, ma sicuramente non ERGERO' un MURO IN PARTENZA.

I discorsi che fai sulla bandiera sono giustissimi, ma cancellandola dal blog non fai altro che RINNEGARLI.

Ciao

Mario da Udine

lunedì, 10 aprile, 2006  
Blogger Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

Mario, sarò al tuo fianco nella battaglia, puoi starne certo.

Io non voglio che la bandiera venga esposta dal palazzo di questi cialtroni. Nel momento in cui essa passa nelle loro mani cessa di essere quella del paese che amo.

Le nostre posizioni sono le stesse, cambia solo l'approccio.

Ma ciò che più conta è che tra noi non c'é assolutamente discussione, né discordanza di vedute.
Siamo dalla stessa parte.

Un saluto.

Enrico

lunedì, 10 aprile, 2006  
Anonymous Anonimo ha detto...

Credo che si sia più che altro rabbia, tristezza ed ansia in queste parole... Ma non credere che gli italiani siano così imbecilli... Al massimo pensano ai fatti (ma qui andava bene un'altra parola) loro.
Adesso vogliono solo togliere di mezzo quello che vedono come una figura troppo preponderante al governo e non credo abbiano bene in mente lo scenario futuro...
Probabilmente non concepiscono l'estremismo di certe fazioni, chiamamole così, politiche.
Devono vederle 'in azione' per farsene un'idea.
Se vedranno che qualcosa marcia storto credo che tra cinque anni saranno disposte ad accettare anche un 'grande dittatore' pur di liberarsi del possibile ciarpame.
Forse andò così con Mussolini.
Un saluto.
Niky

lunedì, 10 aprile, 2006  
Anonymous Eugenio ha detto...

Io dissento dalle responsabilità indicate sulla candidatura di Berlusconi.
Insomma ha dimostrato comunque di avere un partito compatto, che rimane il primo in Italia.
Nonostante io sia un estimatore di Fini, ne riconosco l'oggettiva inferiorità nel seguito elettorale.
Credo.
In ogni caso, la battaglia l'ha persa il centro sinistra. sappiamo tutti, senza ipocrisie, a cosa miravano in queste elezioni...

mercoledì, 12 aprile, 2006  
Anonymous Anonimo ha detto...

Niky lo so, tu parteggi per la mafia...ma che ci vuoi fare? vedrai che il tuo idiota impresentabile che ridicolizza l'italia ovunque vada te lo ritroverai a capo del governo...perché gli italiani sono, effettivamente, dei poveri idioti che amano il pastore che li guidi nel loro belare :) quindi tutti in attesa del prossimo governo berlusconi, per una italia sempre più allo sfascio.

Ps: antonio, emigra pure: quelli come te sono inutili :)

mercoledì, 12 aprile, 2006  
Blogger Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

Mah, sai anonimo, questo secondo me è il peggior atteggiamento da tenere nei confronti degli altri alleati.

In questo momento ci è richiesta coesione, non litigio.

Tu dici che Berlusconi ci ha fatto perdere le elezioni: bene, se vogliamo fare le pulci allora AN è da 10 anni che si attesta sull'11-12 % e non si muove da lì mentre la Mussolini e Rauti possiedono delle percentuali infinitesimali. Chi ci fa andare al governo, loro ? Se non fosse stato per Berlusconi AN il governo l'avrebbe visto con il cannocchiale e tu saresti in un gulag insieme a noi.

Come vedi anche Berlusconi ha la sua utilità. Che poi a volte commetta errori, questo te lo concedo; per cui, se mi dici che non ti piace il personaggio io ti rispetto: però mica e l'ha scritto il dottore che devi votarlo !

Quanto a Fini, ti faccio educatamente notare che anch'egli ha detto le sue brave idiozie, prima tra tutti la sparata di dare il voto agli immigrati non in quanto ITALIANI ma in quanto lavoratori in Italia, contravvenendo anche a quelli che sono i dettami costituzionali. Come vedi la ragione non è poi sempre dalla tua parte.

In ultima analisi, tu manderesti al confino tutti coloro che non sono d'accordo con te: emigra, vai via dall'Italia...etc...
Ma perché ad emigrare devono essere coloro che non sono d'accordo con te?

E se ti mandassimo noi ad emigrare (e ne avremmo ben donde dal momento che i partiti di destra sono ampia minoranza nel centrodestra) che ne diresti ?

La realtà, e te lo dico con gentilezza, è che non dobbiamo cercare tra noi il nemico ma nelle schiere avversarie.

Reagire in questo modo è deleterio per la coalizione ma soprattutto per gli interessi del tuo partito, di noi tutti te compreso e dell'Italia intera.

Quindi calmati nelle tue invettive.

mercoledì, 12 aprile, 2006  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home