Libere Risonanze: Dizionario Azzurrese - Italiano

17 giugno, 2006

Dizionario Azzurrese - Italiano

Per gli utenti, ecco a voi il nuovo dizionario TRE CANI (UNDICI CANI all'inizio della partita) Azzurrese - Italiano: le parentesi quadre indicano che si possono sostituire i termini con analoghi.

"Non abbiamo giocato benissimo" = Abbiamo fatto pietà.
"E' stato un fallo che nel calcio ci può stare" = E' stato un attentato terroristico.
"Non abbiamo saputo sfruttare benissimo la superiorità numerica" = Non sappiamo vincere nemmeno in quindici contro otto.
"C'era molto caldo" = Noi ci siamo allenati al Polo Nord.
"E' stata una partita maschia" = Siamo delle donnette.
"I nostri avversari sono forti" = Quelli al nostro livello giocano nella Primavera.
"L'attacco deve migliorare" = Quelle poche volte che arriviamo in porta ciabattiamo clamorosamente.
"Abbiamo fatto un passo indietro" = ...e siamo caduti nel letame.
"Un suggerimento non eccezionale" = Anziché dare la palla l'ho sparata su Mercurio.
"Bisogna sistemare l'attacco" [la difesa] [il centrocampo] = La squadra fa acqua da tutte le parti e sta crollando miseramente.
"Il giocatore non è in forma" = Il giocatore prende miliardi, si gode le veline, va in disco e si sollazza in barca.
"Le vicende italiane condizionano negativamente gli atleti" = Come dire che è colpa delle macchie solari.
"Giochiamo per i nostri soldati a Nassirya" = Meglio che giochiate per Prodi che vi somiglia tanto e lasciate stare i nostri eroi.
"Il [Burkina-Faso] è una squadra solida" = Ce ne facciamo una sbragata.
"Però siamo primi nel girone" = Viviamo di rendita per come c'é andata di culo con il Ghana.
"[Iaquinta] è un grande campione" = [Iaquinta] ha già giocato con il Ghana ma non con gli USA.
"[Iaquinta] è un brocco" = [Iaquinta] ha già giocato col Ghana e con gli USA.
"Siamo riusciti a contenerli" = Grazie, stellone ! (Lo dice anche il mio WC...)
"Non siamo stati precisissimi" = Abbiamo sfasciato tutte le vetrate dello stadio.
"Abbiamo sfoderato carattere" = Abbiamo giocato discretamente per venti minuti.
"Non abbiamo sfondato" = Non usiamo le ali e sbattiamo il muso contro la difesa come i pescegatti contro le bocce di vetro.
"L'arbitro era troppo severo" = Generalmente detto quando vincono loro.
"L'arbitro era molto attento" = Generalmente detto quando vinciamo noi.
"Il giocatore ha subito un infortunio" = Ogni volta che iniziano i mondiali ci spacchiamo qualcosa.
"E' un risultato ingiusto" = Ci è andata grassa.

2 Comments:

Blogger Monsoreau ha detto...

Le scuse non mancano mai. Ma non solonel calcio. Miricordo tanti anni fa, Internazionali di tennis a Roma, Guido Oddo giustificava una opaca prestazione di Adriano Panatta per il sole cocente che raddoppiava la fatica. Come se sull'avversario, invece, spirasse una fresca brezza e una provvidenziale nuvoletta lo tenesse al riparo dal sole ... :-)

domenica, 18 giugno, 2006  
Blogger il Castello ha detto...

Io vengo solo a darti un salutino perche' di queste cose non ne capisco niente. Comunque il perdonismo e' un male contagioso.

domenica, 18 giugno, 2006  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home