Libere Risonanze: Viva la pena di morte !

27 settembre, 2006

Viva la pena di morte !

La Baraldini è libera, alla faccia di tutti coloro che non amano la pena di morte.

Gli Stati Uniti hanno fatto un errore: si sono fidati del paese dei pagliacci, e si sa, i pagliacci sono imprevedibili. Senza le pressioni dell'Italia personaggi simili sarebbero stati fritti in men che non si dica.

E' esattamente questo il rischio che si corre quando si vuole abolire la pena di morte contro i criminali: a parte il discorso sull'equità del contrappasso, la pena di morte garantisce l'irreiterabilità del crimine, esclude indulti e mette i complici nell'impossibilità di prendere ostaggi per chiedere la liberazione del condannato. Mica male, no ?

Inoltre la pena di morte zittisce tutte quelle associazioni paradelinquenziali che amano tanto Caino e se ne fregano di Abele.

Viva la pena di MORTE !

7 Comments:

Blogger Monsoreau ha detto...

Perfettamente in sintonia.
Anzi, ti inviterei a riportare, paro paro, questo post nel blog http://penadimorte.blogspot.com/ ;-)

mercoledì, 27 settembre, 2006  
Blogger Max ha detto...

Vero, ci vorrebbe anche in Italia.
Pensa che per cercare un rene nuovo son dovuto andare fino in Cina.

giovedì, 28 settembre, 2006  
Blogger Monsoreau ha detto...

Caro Max, se vuoi vivere in mezzo ai criminali in libertà sono affari tuoi.
Ma non preetendere che ti si voglia seguire per quella strada.

giovedì, 28 settembre, 2006  
Blogger Jetset (Defendit Numerus) ha detto...

Giusto, meglio che un rene sia donato ad una brava persona piuttosto che se ne stia nel corpo di un criminale incallito.

P.S: ti faccio presente che non invoco la pena di morte per gli oppositori politici o per crimini minori ma SOLO per i grossi delinquenti per quali non vi è alcun dubbio di colpevolezza e per coloro che reiterano i reati.

In particolare la pena di morte dovrebbe essere comminata agli stupratori, ai pedofili, ai mafiosi, agli assassini incalliti ed ai terroristi. Fine.

E poi dovresti essere contento, in questo modo oltre alle reni ti si potrà assicurare anche un cervello... ;-)

giovedì, 28 settembre, 2006  
Blogger Stars&Stripesforever ha detto...

Finalmente parole chiare !
Condivido in pieno e smettiamola di fare i puri: la pena di morte ci libererebbe di tanta zavorra.

giovedì, 28 settembre, 2006  
Blogger Mystery Reporter ha detto...

Sono anche io favorevole alla pena di morte.
Anzi, sarebbe un'ottima idea utilizzare gli assassini (prima di ucciderli, naturalmente), come cavie per degli esperimenti, invece di torturare dei poveri animali che non ne hanno colpa.

domenica, 03 dicembre, 2006  
Blogger TheBonf ha detto...

Ci sono troppi figli di Gesù e di Cesare Beccaria in giro, e infatti fanno di tutto per cancellare la pena di morte anche nei paesi dove c'è sempre stata.
Per fortuna c'è la morte "naturale", che per quanto la si combatta è inesorabile.

sabato, 01 agosto, 2009  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home