Libere Risonanze: Il governo dei buffoni

22 febbraio, 2007

Il governo dei buffoni

  1. Giorno 20/02/2007, parole di D'Alema: "se viene a mancare la maggioranza andiamo tutti a casa".
  2. Giorno 21/02/2007, ore 14.40: la maggioranza manca.
  3. Giorno 21/02/2007, ore 20.00: Prodi dà le dimissioni.
  4. Giorno 21/02/2007, ore 23.00: Prodi sarebbe disponibile a formare un altro governo "a patto che vi siano convergenze solide".
  5. Giorno 21/02/2007, ore 23.30: i pagliacci di sinistra, scorgendo una possibilità per rimanere attaccati alle loro poltrone (stipendi faraonici compresi, alla facciaccia di voi operai che dicono di rappresentare) si avventano come avvoltoi sulle parole di Prodi e urlano che "si può rimanere in sella" pur se in minoranza al senato.
  6. Giorno 22/02/2007, ore 00.30: ormai tutti sono convinti di un Prodi-bis, come se non fosse successo nulla.

Notare l'antitesi tra il punto 1. ed il punto 6, il tutto in 24 ore.

Saltimbanchi senza dignità e senza credibilità, questo sono i sinistri: gli operai farebbero bene a ricordare che quando una fabbrica li licenzia perché questi maramaldi la mettono in condizioni di fallire, quando viene rapinato loro il TFR o quando vengono tartassati dalla finanziaria che li massacra di tasse ESSI NON HANNO UNA SECONDA POSSIBILITA' MA DEVONO CHINARE IL CAPO E PAGARE PREZZI ALTISSIMI.

RICORDATEVELO, CARI OPERAI QUANDO ANDRETE A VOTARE ANCORA. LA SINISTRA NON FA I VOSTRI INTERESSI MA SOLO I SUOI E PROPRIO DA QUESTA VICENDA POTETE VEDERE QUANTO SIANO BRAVI A CAMBIAR GABBANA. COSI' ANCHE PER LE PROMESSE CHE VI FANNO: VI PROMETTONO EQUITA' MA VI FANNO A PEZZI A FORZA DI GABELLE.

A questo punto solo la serietà del Presidente della Repubblica ci divide dal baratro della formazione di un nuovo governo di sinistra. Speriamo che Napolitano prima che comunista sia innanzitutto uomo d'onore.

Etichette:

1 Comments:

Blogger Massimo ha detto...

Se la serietà imporrebbe tornare alle urne, la fame di poltrone impone a quella marmaglia di tentare qualsiasi cosa tranne una elezione che "riporterebbe la Destra al governo".
E quello è l'unico programma che li accomuna.

giovedì, 22 febbraio, 2007  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home