Libere Risonanze: Alitalmastella e British Rutelways

14 settembre, 2007

Alitalmastella e British Rutelways

Sembra che gli unici vettori aerei italiani a non risentire di scioperi, crisi ed altre amenità simili siano gli aerei di stato. Perché? E' ovvio: perché li paghiamo noi!

I sinistri, invidiosi della figuraccia dell'On.Gustavo Selva il quale aveva dirottato un'ambulanza per scopi privati, ci hanno pensato su per mesi, spremendosi le meningi su come superare l'onorevole della CDL in fatto di abusi di stato.

Alla fine l'idea è giunta e per onor del vero non vi è dubbio che ci siano riusciti alla grande, sia grazie al tipo di veicolo usato, sia per l'importanza del ruolo politico dei passeggeri.

Rutelli e Mastella, durante lo svolgimento della tre giorni del GP D'Italia, si sono fatti portare all'autodromo di Monza con aerei statali (viaggio gentilmente pagato dagli italiani) a loro dire "per la premiazione ufficiale". Certo, questo sì che è un buon motivo per usare un aereo. Per fortuna che l'Italia non possiede basi di lancio per gli Shuttle, un giro romantico attorno alla Luna con la loro consorte (o con Consorte?) sarebbe stato garantito.

Intanto il popolo dello stivale paga. Paga bollette, disservizi, trasporti e benzina. In più paga anche le passioni dei ministri di sinistra: D'Alema invece di presenziare al voto in parlamento venne immortalato dalle telecamere mentre se la spassava a Valencia durante l'America's Cup 2007. Mai cosa più terribile accadde a Luna Rossa, che fino a quel momento aveva vinto le regate: D'Alema portò ovviamente sfiga e condannò Luna Rossa ad una batosta per 0-5.

Ora siamo alla vicenda F1: Mastella e Rutelli vanno a Monza con l'aereo di stato ed improvvisamente la Ferrari di Massa si rompe, Alonso ed Hamilton portano a casa una doppietta.

Se proprio i contribuenti devono pagare i vizi dei ministri di questo governo allora facciamo un referendum per regalar loro piccanti giorni d'amore con belle prostitute: almeno la costante permanenza in camera da letto non lascierebbe loro il tempo per causare danni al paese.

Etichette: ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home