Libere Risonanze: Sposate i figli di Berlusconi!

13 marzo, 2008

Sposate i figli di Berlusconi!

Un giorno fui mollato da una ragazza bellissima dopo due anni di fidanzamento, faceva la fotomodella ed era affascinante come non mai. Ero giovane e non capivo che di donne con un fascino molto ma molto più intenso del suo ne avrei trovate a frotte, però allora mi sembrava che il mondo mi cascasse addosso. Errori di gioventù. Ne parlai con una signora amica di mia madre, io stavo male, non dormivo la notte, non mangiavo più, non studiavo più.

"Cosa devo fare per smetterla di soffrire?" le chiesi. La risposta fu "Portati a letto Carol Alt e vedrai che tutti i tuoi guai passeranno". Ebbene, fu l'unico momento nel quale acquistai un pò di buonumore, risi alla battuta e quella donna mi divenne subito simpatica. Purtroppo non andai mai a letto con Carol Alt.

Oggi Berlusconi ha più o meno fatto la stessa cosa, una battuta, una semplice battuta: "cosa devo fare per risolvere il problema dell'essere precaria?" gli chede una ragazza. "Sposi il figlio di Berlusconi" è stata la risposta umoristica, ed aggiunge "Con il sorriso che ha potrebbe anche permetterselo!".

Se fossi una donna ne sarei davvero lusingata (a parte che il figlio di Berlusconi è un bellissimo e capace uomo). Comunque non sta a me giudicare sulla bellezza di Piersilvio, rilevo solo che a Prodi, Veltroni e compagnia bella si è permesso di fare a pezzi l'Italia, di ridurre le famiglie sul lastrico, di smerdare Napoli con i rifiuti a causa di assessori che mettere in galera sarebbe troppo poco e che invece sono pervicacemente al loro posto ma a Berlusconi non si perdona nulla, nemmeno un complimento, ovviamente fatto in maniera galante.

Forse i detrattori di Berlusconi credono che gli italiani siano tutti degli imbecilli, che non sappiano distinguere un complimento od una battuta dalle cose serie. Personalmente finché non vedrò sul programma la voce "sposare il figlio di Berlusconi" prenderò la cosa come una facezia e pure piuttosto azzeccata: con la situazione economica che quei delinquenti della sinistra ci hanno lasciato, forse davvero sposare uno dei figli di Berlusconi può essere un'alternativa alla prostituzione.

Per quanto mi riguarda io la figlia di Berlusconi la sposerei di corsa, senza volere da nessuno della famiglia del papà un soldo ed esclusivamente perché la considero una donna capace, intelligente, forte ed anche molto bella, il che non guasta mai.

Comunque sia, la bassezza e la povertà degli argomenti di chi attacca Berlusconi per una simile stupidaggine è sintomatica della campagna elettorale di partiti e leaders che non possiedono argomenti validi per controbattere: le corna di Berlusconi, la bandana di Berlusconi, il trapianto di capelli di Berlusconi, le cinque ragazze di Berlusconi che passeggiavano nel suo giardino. Gli argomenti dell'opposizione sono questi ed appena è uscita la notizia sui giornali essa ci si è buttata subito a capofitto, mentre un'Italia disperata e rottamata affonda nelle viscere di una crisi che in due anni la sinistra ha sistematicamente e matematicamente preparato come una trappola per topi.

Etichette: ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home