Libere Risonanze: Ha vinto Camomillo. ZZZZzzzzz....

26 ottobre, 2009

Ha vinto Camomillo. ZZZZzzzzz....

Il popolo del PD ha votato, ha vinto Bersani.

Camomillo l'ha spuntata con il 50%. Ora prepariamoci a dormire durante i suoi comizi, perché non c'é persona più noiosa di lui. Franceschini almeno ti faceva saltare sulla sedia per le stupidaggini che riusciva a tirar fuori dal cilindro, questo invece ti fa desiderare il letto (e non è nemmeno la D'Addario).

Ora Camomillo andrà alla guida del partito, i cuscini sono pronti, il valium non è più necessario: una bella ronfata durante comizi pieni di "bisogna fare" e di "dobbiamo rinnovarci", cose che da quindici anni sentiamo sulla bocca dei vari leaders sinistri. D'altra parte di là dal fosso questo è ciò che passa il convento.

Le primarie, dicono, sono state un successo, tre milioni di voti. A parte che sono stati inclusi gli extracomunitari non aventi diritto di voto ed i sedicenni (come avranno fatto a dichiararsi "elettori del PD" quando si sono presentati ai gazebo lo sa solo Dio, mah...), faccio notare che per eleggere Veltroni si mobilitarono in tre milioni e mezzo. Quindi una grande partecipazione non mi pare, visto che i sinistri si sono persi per la strada 1/7 del precedente elettorato delle primarie.

Comunque sia vedremo cosa farà Bersani, sempre che non ci prenda un attacco di sonno. Intanto ha cominciato come i suoi predecessori con le frasi scontate piene appunto di "bisogna" e di "dobbiamo". Già, bisogna che piova, bisogna che non ci becchiamo l'influenza, bisogna che i gatti abbaino. Dobbiamo costruire, dobbiamo unirci, dobbiamo vincere le elezioni.

Campa cavallo, che l'erba cresce. E chi dorme non piglia voti...

P.S: oggi Camomillo ha dichiarato che il suo primo impegno sarà quello di occuparsi dei precari. Visto che in due anni la sinistra ha cambiato ben tre leaders, che Camomillo intendesse il fatto di occuparsi del suo prossimo (e ravvicinato) impiego?

Etichette:

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home