Libere Risonanze: Di cretini ne ho visti ma...

01 marzo, 2010

Di cretini ne ho visti ma...

...quello che è successo in Lazio ha della commedia all'italiana.

Le liste del PDL vengono presentate non il giorno prima ma VENTI, dico, VENTI minuti prima della chiusura.

Hanno avuto mesi per prepararsi e per mettersi d'accordo e si presentano VENTI minuti prima e per giunta con i languori di stomaco. Bei deficienti.

Ma non bastava: da veri professionisti si presentano con le carte incomplete, così è toccato loro tornare indietro e ripresentarsi fuori tempo massimo.

Stavolta spero vivamente che non ammettano il PDL alla tornata elettorale, obbiettivamente gente che commette questi errori da dilettante non può avere il diritto di governare una regione né più semplicemente competere per le elezioni.

Un consiglio: la prossima volta presentino le liste a Los Angeles, dove per effetto dei fusi orari hanno altre nove ore a disposizione per correre avanti ed indietro dall'ufficio elettorale.

Coglioni!

Etichette:

4 Comments:

Blogger Massimo ha detto...

Qualcuno potrebbe dire: meglio passare da cretini che far eleggere la Polverini ... :-)
(Fa anche rima ...).
Ciao Jet.

lunedì, 01 marzo, 2010  
Blogger Angelo D'Amore ha detto...

pare che anche a milano sia successo qualche intoppo. e proprio il caso di dire che i deficienti non hanno confini...

lunedì, 01 marzo, 2010  
Blogger Il Mango ha detto...

Hai detto tutto. COGLIONI!!!! Ma e' mai possibile avere gente simile come responsabili? E tutto da rifare...

martedì, 02 marzo, 2010  
Blogger Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Sì ragazzi, oggi sul Resto del Carlino era titolato: Polveroni.

Anche a me la Polverini non piace.

Comunque stavolta voto Lega.

martedì, 02 marzo, 2010  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home