Libere Risonanze: Fòra dal bàl

23 aprile, 2010

Fòra dal bàl

"Spiaciente, il tuo tempo è scaduto. Fòra dal bàl."

Così dovrebbe dire Berlusconi dopo il vergognoso spettacolo messo in scena ieri da Fini.

Fini sta distruggendo la faticosa costruzione di un polo unito e coeso, di un'area politica che finalmente vuole regalarci le riforme di cui l'Italia necessita essendo a tutti gli effetti inderogabili.

L'ex leader di AN è diventato cioé il miglior grimaldello della sinistra, una sorta di cancro in seno al partito. Egli sta riuscendo nell'impresa che bande di incapaci sinistri non sono mai riuscite a coronare da successo: dividere Bossi da Berlusconi.

Bossi ha ragione ad arrabbiarsi: ogni santo giorno si sentono strali provenire da quella esigua minoranza del PDL a cui la Lega sta come il diavolo all'acquasanta. Ne abbiamo sentite di tutti i colori: ignoranti, gretti, villici, rozzi, come se il dire la verità e le cose come stanno fosse un peccato. Come se le lotte per ribaltare il paese per consegnarlo nelle mani degli italiani e non dei beduini fossero condotte da straccioni subculturati. L'odio dei finiani nei confronti della Lega è arrivato al punto tale da superare quello della sinistra, che almeno si sa essere il nostro avversario e quindi schierato in un preciso contesto.

E' ora di prendere una decisione non più rinviabile, perché un cadavere in casa puzza dopo due giorni. E siccome Berlusconi può molte cose ma non può essere Gesù Cristo, ogni tentativo di resuscitare Lazzaro sarebbe non solo inutile ma pure nefasto.

Fòra dal bàl.
Ce lo aspettiamo tutti.

Etichette:

3 Comments:

Blogger Angelo D'Amore ha detto...

e' l'ora che in tanti si facciano da parte.
http://nonsolonapoli.blogspot.com/2010/04/la-tempesta-e-appena-iniziata.html

sabato, 24 aprile, 2010  
Blogger Nessie ha detto...

Concordo su tutto. Ma in lumbard si scrive "foeura d'i ball" :-)

lunedì, 26 aprile, 2010  
Blogger Jetset - Libere Risonanze ha detto...

Ma io non sono lumbard e quindi scrivo in ferrarese... ;-) hahahah grandeeee Nessieeee

lunedì, 26 aprile, 2010  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home