Libere Risonanze: Dialogo tra Gianfry e Pierferdi

22 novembre, 2010

Dialogo tra Gianfry e Pierferdi

Abbiamo intercettato un'ipotetica telefonata tra Gianfranco Fini e Pierferdinando Casini.
Ne pubblichiamo i contenuti...perché per certa gente la coerenza non è mai troppa!

C. "Ciao Gianfry, ho deciso di votare la legge sul conflitto d'interessi"
F. "Ah, va bene lo voto anch'io"
C. "No guarda, tu sei pazzo io non lo farò mai!"
F. "Tu mi dai la legge sulla cittadinanza in 5 anni ed io ti dò il conflitto d'interessi"
C."Ok ci sto"
F. "Ci sto a cosa?"
C. "Ci sto allo scambio"
F. "Ma te lo sei sognato?"
C. "Che cosa dovrei sognare?"
F."Giù le mani dal conflitto d'interessi!"
C. "Cittadinanza in 5 anni, MAI!".

A questo punto i due si salutano:

F. "Ciao Pierferdi"
C. "Ciao Gianfry"
F. " Ma cosa vuole da me? Ma chi parla?"
C. "Dice con me? Ma vada al diavolo!"
F. "Ti voglio bene, Pierferdi"
C. "Anch'io, a domani"
F. "Sì, ci sentiamo"
C. "No, mi spiace, domani sono impegnato"...

Etichette:

1 Comments:

Blogger Angelo D'Amore ha detto...

e' iniziata l'agonia.
http://nonsolonapoli.blogspot.com/2010/12/unagonia-di-13-giorni.html

giovedì, 02 dicembre, 2010  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home