Libere Risonanze: Università la Scemenza

17 gennaio, 2008

Università la Scemenza

Un NO secco all'ostracismo religioso della Sapienza viene anche anche dal mio blog che spesso lancia strali contro la Chiesa ed alcune sue posizioni e/o comportamenti inaccettabili.

Non mi piace questa dittatura, non mi piace che il Papa non possa parlare, non mi piace che non possa esprimersi. Questa è tirannide, una tirannide laicista e medioevale, una sorta di ritorsione per quello che la Chiesa fece a Galileo ed a Giordano Bruno: in questo modo, però, si diventa aguzzini come coloro che furono.

Si può criticare fin che si vuole il Papa, io per primo mi schiero contro di lui. Non sono d'accordo quasi su nulla, trovo frane di ipocrisia nel suo Verbo e nelle azioni della sua Chiesa, che così tanto si discosta dalle parole di Gesù.

Però la parola non dev'essere negata a nessuno, tantopiù se si è fatto parlare in pubblico un delinquente come Ahmadinejad. Il Papa, certo, predica la pace anche se la predica razzolando male e questo è comunque meritorio.

Su questo episodio esprimo la mia completa solidarietà al Papa, che difendo come uomo e come rappresentante di un'istituzione avente il diritto di esprimersi: ovviamente, però, quando lo fa ha il dovere di accettare le critiche di chi gli fa notare cose ad Egli scomode.

Etichette: , ,

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home